Automazioni Misure & Controlliè produttrice e distributrice di un’ampia gamma di manometri analogici e digitali. La scelta del tipo di strumento per la misura della pressione dipendono dal tipo di impianto su cui vanno effettuate le misure, ma riguardano anche l’aspetto economico e logistico.

Una prima distinzione va fatta tra manometri analogici e digitali.

La principale differenza tra manometri digitali ed i manometri analogici risiede nel tipo di sensore di pressione: un sensore piezoresistivo di elevata precisione nel caso dei manometri digitali ed un sensore di tipo meccanico per i manometri analogici. Questo porta ad una maggiore precisione dei primi rispetto ai secondi e una maggiore resistenza alle vibrazioni meccaniche.

Nonostante si vada incontro a modelli di manometri digitali sempre più innovativi, i manometri analogici vengono utilizzati su larga scala in campo industriale, sia per il loro costo contenuto sia per la facilità di utilizzo e lettura.

manometri “tutto inox” sono i manometri maggiormente utilizzati in campo industriale grazie alla capacità dell’acciaio inox di resistere alla presenza di sostanze corrosive e di mantenersi inalterata in ambienti aggressivi. Siamo in grado di adattare questi strumenti alle esigenze dell’utilizzatore: è possibile scegliere il diametro della cassa, il tipo di attacco, la scala di pressione; inoltre siamo in grado di personalizzare il quadrante. I manometri tutto inox rispettano le normative EN837-1 e possono essere costruiti secondo le normative Atex per l’utilizzo in ambienti esplosivi.

L’uso di un separatore di fluido tra il manometro ed il fluido di processo può essere inoltre richiesto quando quest’ultimo abbia una temperatura alta, sia particolarmente viscoso, corrosivo o contenga particolato al suo interno. Automazioni Misure & Controlli è produttrice di una gamma di separatori ognuno adatto ad un differente tipo di utilizzo.

Il sistema “manometro inox + separatore di fluido tri-clamp o girella sanitaria” prende il nome di manometro sanitario e viene utilizzato per lo più nell’industria alimentare chimico-farmaceutica, dove è necessario impedire che il fluido di processo venga a contatto con l’elemento sensibile del manometro. Lo speciale liquido di riempimento permette inoltre che, in caso di accidentale rottura della membrana, il fluido di processo non venga contaminato.

I nostri tecnici specializzati sono a disposizione per guidarvi nella risoluzione di ogni quesito relativo alla scelta del manometro ideale per la vostra attività.

Scegliere AMEC - Automazione Misure & Controlli significa trovare professionalità e consulenza al servizio del cliente, nell’orientamento all’acquisto prima e nel supporto tecnico in seguito.