Cos'è un sensore di pressione sanitario?

Un sensore di pressione sanitario è un trasduttore che utilizza i segnali elettrici, trasformandoli in dati di tipo analogico, per misurare la pressione di un gas o di un liquido.
Il suo utilizzo è molto comune e diffuso in diversi contesti: dall'oleodinamico al food and beverage fino ad arrivare al water treatment e all'ambito navale e ferroviario.

I trasmettitori di pressione elettronici si utilizzano per misurare facilmente e rapidamente la pressione per controllare i processi industriali.
Questi trasmettitori consentono di verificare la pressione relativa e quella assoluta, oltre alla pressione differenziale vale a dire la differenza tra due pressioni.
Ognuna di queste misure può essere svolta con un trasmettitore di pressione apposito che spesso è anche progettato per funzionare ad alte temperature.
Inoltre, per verificare il livello di un liquido si utilizza uno strumento definito trasmettitore di livello che si basa sulla misura della pressione esercitata dal liquido sul sensore tenendo conto della pressione atmosferica.